DAPHNE Sanremo

L’anno passato ci ha fatto riflettere su come la forza di credere nei nostri ideali ci ha permesso di trasformare le difficoltà in opportunità! Nonostante le avversità, vogliamo continuare a portare avanti i valori distintivi del nostro brand. La nostra Maison firma un’imprenditoria etica toccando temi importanti come la sostenibilità ambientale e il rispetto di valori sociali, spesso le campagne che realizziamo hanno come “messaggero” un foulard realizzato in esclusiva per il tema affrontato. Lo spiccato senso di collaborazione del team e lo spirito d’iniziativa ci permette di creare sinergie e legami con realtà internazionali come Fondation Princesse Grace di Monaco, Museo Marmottan Monet di Parigi e Nobel Museum di Stoccolma che ci hanno scelto come fornitori, per l’importante significato etico delle nostre collezioni, attraverso cui promuoviamo progetti etici valorizzando temi importanti come la sostenibilità ambientale (Santuario Pelagos), la parità di genere (Scarpette Rosse) e l’integrazione culturale e razziale (Couture-Suture).

Principali SDGs

GOAL 4/5/8/10 – con il progetto Scarpette Rosse vogliamo aiutare in modo concreto le donne vittime di violenza. Per dare loro l’opportunità di ritrovare la propria dignità attraverso il mondo del lavoro, in particolare insegnando il mestiere artigiano come può essere quello della sartoria e puntando a generare un microcredito che le aiuti a reinserirsi attivamente nel mondo del lavoro. L’iniziativa è stata appoggiata da Regione Liguria, Aidda (associazione donne e dirigenti d’azienda) e Fondazione Costa che ha portato in vendita sulle proprie navi i foulard per la stagione 2019-2020. https://www.daphne.it/scarpette-rosse/
All’iniziativa di lega una secondo progetto iniziato nel 2020 in occasione del Festival di Sanremo.
Dialogo tra Moda e Arte, una collettiva di artisti che hanno realizzato opere ispirate a due tematiche importanti per la Maison Sanremese, la lotta contro la plastica in mare e la lotta contro la violenza sulle donne. La mostra pensata per essere itinerante è stata inaugurata presso il Museo Daphné della moda e del profumo. L’iniziativa si completerà con un’asta delle opere il cui ricavato sarà devoluto in due parti; al Festival FOR di Rebecca Ballestra, sostenitrice della causa ambientale e bravissima artista scomparsa nel 2020 e all’Associazione “Il Giardino Segreto” che si occupa degli orfani delle donne vittime di femminicidio.

GOAL 12 – DAPHNÉ Sanremo da anni pratica una produzione responsabile: in ogni nostra collezione anteponiamo la qualità alla quantità, per prodotti durevoli nel tempo, non facciamo produzione in serie bensì pezzi unici o serie limitate che sono all’opposto del Fast Fashion. Gli scarti di sartoria sono ridotti al minimo utilizzando i tessuti di avanzo per riuso creativo e la creazione di accessori.

GOAL 13 e 14 – con il progetto dedicato al Santuario Pelagos promuoviamo la lotta contro la plastica in mare e la sensibilizzazione sull’importanza di preservare l’ecosistema marino, più unico che raro, il progetto è realizzato in collaborazione con l’Istituto di ricerca Tethys, il primo ad ideare e proporre l’istituzione del Santuario Pelagos. Il foulard, ispirato al Santuario Pelagos, abbraccia e unisce la Riviera italiana e francese, e sosterrà l’Istituto Tethys Onlus nelle sue attività di ricerca, conservazione e sensibilizzazione del pubblico sui cetacei, donando parte del ricavato della sua vendita a favore della protezione e salvaguardia di queste creature straordinarie del nostro mare. https://www.daphne.it/moda-sostenibile-daphne-2020-21/

GOAL 16 – con il progetto “Couture-Suture”, il cui messaggero è il foulard dell’Anemone della Pace, vogliamo realizzare con le scuole un programma di sensibilizzazione all’integrazione, contro il terrorismo e la redicalizzazione partendo dai giovani, perché sono loro e le loro giovani menti ad essere il punto di partenza per il nostro futuro.
Abbiamo iniziato il progetto in Francia con l’Aftv (Assiciazione francese vittime del terrorismo) e vorremmo poter portare presto il progetto in patria con gli istituti di moda italiani. https://www.daphne.it/lanemone-del-vento-di-daphne-portavoce-del-progetto-couture-suture/

Future iniziative:

DAPHNÉ Sanremo e la Moda sostenibile (2022) con atelier esperenziali e il Museo DAPHNÉ Sanremo della Moda e del Profumo – progetto volto alla valorizzazione dell’artigianato d’eccellenza ligure e delle buone pratiche della moda consapevole. https://www.daphne.it/un-mosaico-floreale-colora-lestate-in-liguria-con-daphne/

DAPHNÉ Sanremo e Note del dono – collaborazione sulla tematica della donazione di organi, usando così la moda per inviare un messaggio etico e solidale – andremo così ad aggiungere anche il GOAL N. 3 di Salute e Benessere

DAPHNÉ Sanremo e Donne in vetrina – un ciclo di incontri e confronti tra donne connotati da un taglio multidisciplinare. Per dare un segnale netto su come temi attuali come la violenza di genere, la sostenibilità ambientale, la sana alimentazione e l’emancipazione femminile siano argomenti a cui tutti dobbiamo prontamente porre attenzione.

DAPHNÉ Sanremo il Dialogo tra moda e Arte – speriamo di poter presto ripartire con l’esposizione itinerante delle opere realizzate in questo importante progetto. L’iniziativa si completerà con un’asta delle opere il cui ricavato sarà devoluto in due parti; al Festival FOR di Rebecca Ballestra, sostenitrice della causa ambientale e bravissima artista scomparsa nel 2020 e all’Associazione “Il Giardino Segreto” che si occupa degli orfani delle donne vittime di femminicidio.

Aderiamo al Protocollo Liguria 2030 perché:
Seppur la nostra sia una micro-impresa (parte di quel 79,5% della forza lavoro italiana che mantiene ingegno e produzione sul suolo italiano evitando la delocalizzazione) riteniamo che le nostre iniziative siano un grande veicolo di comunicazione per i temi di sensibilizzazione a cui l’agenda Liguria2030 fa riferimento. Vorremmo fare parte del grande meccanismo per fare si che i nostri messaggi etici arrivino a più persone possibili, potendo così connetterci con realtà con cui fare rete e rafforzare il nostro sostegno alla buona causa.

Visita il sito
Brochure

SEDE:
Via Matteotti, 17
18038, Sanremo (IM)

NUMERO DI TELEFONO:
018 45 09 176

EMAIL:
info@daphne.it